Per contattarci:

Compili il modulo qui sotto.
La ricontatteremo entro 24 ore.

Cliccando su “Invia messaggio”, accetto il consenso alla privacy (clicca qui per leggere l‘informativa)
La ringraziamo del messaggio. A presto!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Altri modi per contattarci:

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì - dalle 8.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Ci contatti:

oppure via email segreteria@russareinfo.it

F.A.Q.

Come posso smettere di russare?

Per poter smettere di russare la procedura è divisa in due fasi:

La prima fase è diagnostica.

Questa si divide in una prima visita (di circa 1 ora, costa 150 euro) in cui si valutano i problemi generali di salute e la conformazione anatomica della gola e della bocca.
 
Seguendo le linee ministeriali, e se dovesse essere necessario, dopo la visita bisogna attuare una polisonnografia cardio respiratoria ad 8 canali (costo 180 euro).

In base a quanto evidenziato dalla prima visita e in base al referto della polisonnografia, si sarà in grado di conoscere la gravità della situazione.

A questo punto si potrà passare alla discussione della seconda fase: quella terapeutica.

Durante la fase terapeutica, il nostro obiettivo è quello di ottenere il massimo dei risultati con la terapia meno invasiva e meno costosa. Andremo a considerare cinque terapie, ormai consolidate dal Ministero della Salute:
- Ventilazione notturna mediante particolari apparecchi che insufflano aria nelle vie respiratorie (CPAP)
- Particolari bite da utilizzare durante la notte che avanzano la mandibola per aumentare i diametri delle vie  aeree a livello della gola
- Interventi chirurgici (sia otorinolaringoiatrici che maxillo facciali)
- Controllo del peso
- Dormire di lato. In base alla fase diagnostica si sarà in grado di proporre la terapia più idonea alla soluzione del caso

Siete convenzionati?

Non siamo convenzionati, il nostro è un centro privato.

Dov’è il vostro centro?

Il nostro centro è a Roma, in Via Sebino 29, CAP 00199

Non abito a Roma, è possibile accorciare i tempi per chi viene da fuori?

Per chi abita lontano da Roma diamo la possibilità di effettuare la fase diagnostica in 24 ore:
la prima visita il pomeriggio,
la polisonnografia la notte dormendo in una delle tante pensioni nelle vicinanze,
il giorno successivo  la consegna del referto e, in relazione ai risultati della prima visita e della polisonnografia, l’individuazione della terapia più idonea alla soluzione del caso

Per la fase terapeutica si prenderà apposito successivo appuntamento (o più appuntamenti) in relazione alla terapia scelta.

Vorrei fare l’intervento chirurgico

Le terapie previste dal Ministero della Salute sono cinque e la terapia chirurgica, come tutte le altre, deve avere una indicazione precisa. Solo dopo la prima visita e la polisonnografia, pertanto, si potrà sapere se la terapia chirurgica sia quella corretta per Lei. Andrà, anche, in tal caso scelto il tipo di terapia chirurgica in quanto non esiste un solo tipo di intervento chirurgico, bensì una vasta gamma con enormi differenze tra loro.

Russo e ho avuto colpi di sonno alla guida

Il problema dell'addormentamento durante la guida di un autoveicolo è un reale pericolo ed è una delle conseguenze delle malattie da russamento.  Se possibile, pertanto, bisogna  evitare di guidare fino alla soluzione della patologia. Tra l’altro la questione della guida in caso di patologie da russamento sono state normate dai Ministeri competenti (vedi patente).

Come posso prenotare una prima visita

Può prenotare la visita telefonando alla nostra segreteria dal lunedì al venerdì nel seguente orario: 8-13 e 15-17,45 al numero 06 8418034 oppure 3392807759.  Oppure possiamo farla chiamare dalla nostra segreteria se ci fornisce il suo cellulare e l'orario in cui vuole essere chiamato.

Quali sono le terapie per il russamento ed apnee?

Esistono varie terapie per il problema del russamento la cui illustrazione e spiegazione si può trovare nel nostro sito alla sezione: "Opzioni Terapeutiche". Il nostro Istituto segue le linee guida per la terapia emesse dal Ministero della Salute che sono:
- Ventilazione notturna mediante particolari apparecchi che insufflano aria nelle vie respiratorie (CPAP)
- Particolari bite da utilizzare durante la notte, che avanzano la mandibola, per aumentare i diametri delle vie aeree durante il sonno.
- Interventi chirurgici (sia otorinolaringoiatrici che maxillo facciali)
- Controllo del peso
- Dormire di lato.

Per decidere quale sia la più idonea è ovviamente necessaria la visita. Si può prenotare la visita telefonando alla nostra segreteria dal lunedì al venerdì nel seguente orario: 8-13 e 15-17,45 ai seguenti numeri: 06 8418034 oppure 3392807759.

Informazioni ed eventuale preventivo per risolvere il problema del russare.

Possiamo fornire solo il costo della fase diagnostica, ovvero:
il costo della prima visita che dura circa 1 ora è di 150 euro
a cui segue il costo della polisonnografia di 180 euro.
Totale costo fase diagnostica: euro 330

In base ai risultati si sarà in grado di sapere  il livello di gravità della patologia e in relazione a ciò si potrà decidere quale terapia sia più idonea. Solo allora si potranno formulare dei preventivi per la fase terapeutica

Noleggio o vendita per macchinario CPAP e AUTO-CPAP

il nostro Istituto fornisce servizi medici e non commerciali. Per il noleggio o vendita della CPAP utilizziamo i servizi della società SAPIO srl.  In ogni caso è il Medico prescrittore della terapia che si deve interfacciare con la Società SAPIO (o similari).

Prenotazione appuntamenti per il marito o per la moglie

Il problema del russamento è risolvibile ma per questo occorre innanzitutto che la decisione di curarsi venga presa dal  marito o dalla moglie e non dal partner.Solo dopo una chiara ed esplicita decisione da parte loro si può prenotare al loro posto.

Ho subito 3 interventi ai turbinati e laser per riduzione ugola e palato ma non ho risolto il problema. Cosa posso fare?

La patologia inerente i problemi del russamento ed apnee è molto complessa ed ha numerose cause tanto che il Ministero della Salute ha emesso delle linee guida per quanto riguarda la diagnosi e la terapia.

Sono state identificate cinque linee di terapia:
- Ventilazione notturna mediante particolari apparecchi che insufflano aria nelle vie respiratorie (CPAP)
- Particolari bite da utilizzare durante la notte, che avanzano la mandibola, per aumentare i diametri delle vie aeree durante il sonno.
- Interventi chirurgici (sia otorinolaringoiatrici che maxillo facciali)
- Controllo del peso
- Dormire di lato.

E’ importante rifare una valutazione della situazione attuale mediante una prima visita e una polisonnografia.

In base a quanto verrà evidenziato si potranno scegliere le terapie più indicate.

Russo molto rumorosamente da vari mesi. Il sintomo è peggiorato da quando sono aumentato dipeso;  può esserci un nesso?

Certamente. L’aumento della massa grassa è una delle cause principali che inducono questa patologia tanto che una delle cinque terapie previste dalle linee guida Ministeriali è proprio il controllo del peso.

Mi sveglio spesso per urinare, anche quattro o cinque volte per notte. Pensavo fosse un problema di prostata ma l’urologo lo ha escluso. Ci può essere un collegamento con il fatto che russo?

Assolutamente si. E’ uno dei sintomi molto frequenti  in chi russa e soprattutto in chi soffra di apnee durante il sonno. Una prima visita e una polisonnografia potranno confermare il collegamento tra il fatto che si deve alzare spesso per urinare e la presenza di apnee. In base ai risultati si potrà decidere quale sia la terapia più indicata per risolvere il problema.

Gradirei informazioni sul dispositivo di avanzamento mandibolare (MAD) per la correzione del russamento ed apnee. E’ tollerabile? Ci sono controindicazioni per l’utilizzo a lungo termine?

Secondo la letteratura scientifica internazionale non vi sono controindicazioni importanti per l'uso a lungo termine e la tollerabilità è ottima (passati i primi giorni di utilizzo necessari a prenderci confidenza). L'indicazione è legata anche alla massa corporea che nel caso sia troppo sbilanciata verso il grasso può diminuirne l’effetto. Queste, comunque, sono valutazioni che verranno fatte dal Medico Esperto in Medicinadel Sonno.:


Non hai trovato una risposta alla tua domanda? Chiama ora o ci mandi un messaggio e le risponderemo entro 24 ore.